giovedì 16 febbraio 2017

Insalata con mela e speck

Buongiorno a tutti,
oggi all'ultimo momento ho cambiato il programma della giornata. Vi spiego meglio, ho deciso seriamente che quest'anno voglio perdere qualche chiletto di troppo, da due settimane circa ho intrapreso un programma di camminata veloce in montagna, in salita. Normalmente esco di casa a quest'ora, ma oggi Nina è troppo stanca, sta dormendo beatamente al sole, sdraiata sul divano. Nina non è una scusa (lo so che state pensando questo), io sono molto entusiasta, motivata e carica di energia positiva. Insomma, nel frattempo ho impastato un po', per pranzo avremo pane fresco.
Il sole è tornato a splendere, la neve, sui sentieri di montagna, si sta sciogliendo e si respira già aria di primavera, che meraviglia. Amo l'inverno, ma ora più che mai, ho voglia che questa stagione giunga al termine per lasciare spazio alle giornate più lunghe, al canto degli uccellini, allo sbocciare dei fiori, ai prati verdi, ecc....
Con l'arrivo della bella stagione ho voglia anche di piatti più freschi, piano piano le zuppe lasciano spazio alle insalate. Infatti proprio oggi voglio lasciarvi un'idea per un'insalata fresca, ma ricca di sapore.








































Ingredienti per 2 persone:

spinacino
1 mela fuji o granny smith
gherigli di noce
speck igp Alto Adige

per la vinaigrette:
1/2 cucchiaino di senape di digione
il succo di mezzo limone
1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

Tagliate un pezzetto di speck a striscioline e fatelo dorare in padella con un filo d'olio finchè non diventa croccante.
Lavate lo spinacino e asciugatelo bene, adagiatelo poi nei piatti con la mela affettata sottilmente e i gherigli di noce.
Preparate la vinaigrette emulsionando bene la senape con il succo di limone, l'olio, sale e pepe.
(se volete fare uno strappo alla regola, anzichè l'olio a crudo, aggiungete alla vinaigrette l'olio dello speck rimasto in padella, per la nostra salute sarebbe assolutamente da evitare, ma da all'insalata un sapore incredibile)
Completate l'insalata con lo speck, condite con la vinaigrette e servite in tavola.








































Questo genere di insalatone sono un vero toccasana per la nostra linea e la nostra salute, variando con frutta e verdura possiamo fare un bel pieno di vitamine.
Potete sostituire lo speck con della bresaola oppure con del formaggio, anche stagionato.
Per equilibrare la mia dieta poi aggiungo sempre alle insalate della frutta secca oppure dei semini tipo zucca, girasole, sesamo, ecc.....








































Buona giornata a tutti!!!
Sabina

5 commenti:

  1. Sabina bravissima!!!! Io invece parto in quarta e poi mi fermo.... Vabbè però se mangio questa splendida insalata che è leggera qualche risultato lo otterrò no? Un abbraccio e una carezza a Nina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ely, io unisco l'utile al dilettevole, i cani hanno bisogno di correre liberi, tanto vale pensare un po' anche a noi, camminare fa bene, basta infilarsi le scarpe e uscire
      un bacione

      Elimina
  2. Fantastica questa insalata! Leggera e saporita.
    TI abbraccio

    RispondiElimina
  3. Unisci l'utile al dilettevole con le tue lunghe passeggiate. E sono sicura che anche Nina sarà contenta di scorrazzare in mezzo alla natura, insomma: hai anche la personal trainer!
    V.

    RispondiElimina
  4. New Diet Taps into Pioneering Idea to Help Dieters LOSE 12-23 Pounds within Only 21 Days!

    RispondiElimina