mercoledì 8 aprile 2015

Fette biscottate

Buona sera a tutti,
ecco, mi sono riscaldata e ora posso scrivere il post. Pomeriggio sono andata al parco con Nina e sono tornata a casa tutta infreddolita. Per cena ho preparato una zuppa calda calda con cerali, legumi e patate e ora sto decisamente meglio, era quello che ci voleva per scaldarmi. Si starebbe bene se non ci fosse questo vento gelido. Oggi non voglio perdermi in chiacchere perchè tra non molto ho un appuntamento televisivo con una puntata del "Segreto". Chi di voi lo guarda??? A me questa telenovela mi ha preso nel vero senso della parola.
La ricetta di oggi è quella delle fette biscottate, le avevo preparate ormai un paio di mesi fa.








































Non le avevo mai preparate prima e sinceramente pensavo fosse più complicato.
Ho seguito la ricetta di giallozafferano passo per passo e devo ammettere che sono venute perfette al primo colpo. Molto buone, ma per i miei gusti troppo cariche di burro, voglio rifarle light, magari con la farina di farro. Secondo me la fetta biscottata non dovrebbe essere più calorica di una fetta di torta.
A me poi il burro piace spalmarlo sopra con la marmellata e quindi la fetta biscottata deve essere assolutamente dietetica.












































Ingredienti:

350 g di farina manitoba
150 g di farina 00
150 g di burro
2 uova + 1 tuorlo
125 ml di latte
15 g di lievito di birra fresco
20 g di zucchero
sale
50 ml di acqua

Nel robot da cucina, nella planetaria o a mano con una forchetta impastate le farine setacciate, il lievito sciolto nel latte leggermente intiepidito, le uova e lo zucchero. Aggiungete soltanto alla fine il burro a cubetti e il sale. Impastate bene anche per 20 minuti circa finchè otterrete un impasto liscio ed elastico. Fate lievitare l'impasto in una ciotola coperto con la pellicola nel forno spento per 30 minuti circa. Riprendete l'impasto, lavoratelo ancora e adagiatelo nello stampo da plum cake 28x11 cm foderato con carta. Fate lievitare nel forno a 25° circa finchè non raddoppia di volume.
Spennellate con il tuorlo o semplicemente con del latte e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.
Fate intiepidire, tagliate le fette dello spessore di 1/2 cm o più, adagiatele sulla teglia del forno e infornate a 150° per 1 ora circa finchè non prendono un bel colore dorato e si asciugano bene.
Vi consiglio anche di seguire le indicazioni riportate qui.









































Buona serata a tutti!!!
Sabina

10 commenti:

  1. Ciao tesoro, non passo da un pò, causa dolori traumatici post incidente, ma spesso mi leggo i post prima, per compagnia, e poi passo a commentare.
    Vorrei anche io portare Cookie a spasso ma, a parte i miei dolori che mi costringono a letto o sul divano, qua piove initerrottamente da giorni e divendolo vaccinare non mi va di fargli prendere freddo.
    Ho visto i biscotti che hai fatto a Nina li vorrei fare anche io....
    Questa fette biscottate sono perfette, ma forse troppo burrose anche per la sottoscritta.
    Magari una piccola rivisitazione e si possono rifare.
    Buona notte Saby. ..una carezza a Nina.

    RispondiElimina
  2. Questo freddo, ora che ho voglia di respirare aria di primavera, non è che mi faccia così tanto piacere. A dirla tutta ha un po' stufato, ma l'idea di fare una zuppa calda mi piace :) E soprattutto mi piacciono queste fette biscottate. Sono perfette! Non le ho mai fatte, ma le sto vedendo così spesso in giro che sta venendo voglia di farle anche a me :)

    RispondiElimina
  3. Concordo: le fette biscottate devono essere più leggere di una fetta di torta! Però l'aspetto è proprio invitante eh, niente da dire... Ho letto che le hai cotte nello stampo classico da plum cake, sai che le avevo viste preparare in uno stampo a cassetta chiuso anche sopra? Mai visto in negozio però...
    V.

    RispondiElimina
  4. Ciao Sabina, queste fette biscottate sono davvero molto invitanti e mi riportano indietro nel tempo, a quando, con i miei, trascorravamo le vacanze estive in montagna ed andavamo a comprare le fette biscottate in una panetteria che lavorava ancora artigianalmente.
    Il sapore e la friabilità erano uniche, ma, anche li il burro abbondava ed era forse proprio quello il segreto per renderle cosi' deliziose da ricordarsene a distanza di anni!!!
    Un bacione,
    Valeria

    RispondiElimina
  5. Non mi nominare il segreto!!! Io sono impazzita nel vero senso della parola per questa telenovela.. a tal punto da cercare di convincere il mio fidanzato a portarmi a Madrid sul set per conoscere i protagonisti di cui mi sono innamorata ahahahahahaahah Mi piace da matti..e mi ha presa come te!!!! Ok.. passiamo alle fette biscottate.. Io mai fatte.. mi dovrò decidere.. Le tue son perfette!!! un baciotto

    RispondiElimina
  6. Hanno un aspetto perfetto..sembrano acquistate O_O
    Complimenti sinceri!

    RispondiElimina
  7. molto bella anche questa tua versione, nella mia rubrica ho ospitato una blogger che ne propone una sua, sono entrambe da fare ! Buon weekend

    RispondiElimina
  8. Ma sono perfette!!!!! Anche io me le faccio in casa e prima di raggiungere la forma perfetta, con la consistenza giusta, ho lavorato un po'. Ma la manina, qui, l'allungherei volentieri ^_^
    Brava!

    RispondiElimina
  9. Finalmente ho trovato qualcuna che guarda il Segreto. Prima volta in vita mia che m'appassiono cosi tanto a una serie televisiva. Adoroooooooo !!!Quest'epoca mi piace tanto :)

    RispondiElimina
  10. New Diet Taps into Pioneering Plan to Help Dieters LOSE 23 Pounds in Only 21 Days!

    RispondiElimina