giovedì 14 agosto 2014

Crostata di more con crema alla ricotta

Buona sera a tutti,
vi dico già che sto sbadigliando, fuori è buio, le finestre sono chiuse e io sto indossando una vestaglietta di lana perchè ho freddo. Domani è ferragosto e non abbiamo in mente nessun programma per la giornata, non dico nulla, voglio farmi sorprendere dal tempo. Non voglio credere che l'estate sia stata questa, voglio sperare ancora in un po' di caldo e sole.
Voglio anche lasciarvi la ricetta di un dolce per ferragosto e quindi vado subito al dunque.








































Potete vedere altre foto di questo dolce e Nina naturalmente, nel blog "Margherite, farfalle e sogni"








































Ingredienti:

per la frolla:
180 g di farina
20 g di farina di mandorle
30 g di zucchero
90 g di burro
acqua gelata quanto basta

per la crema alla ricotta:
200 g di ricotta
55 g di zucchero semolato
1 uovo
1 bustina di vanillina o un cucchiaino di estratto di vaniglia

300 g di more circa

Nel robot da cucina lavorate la farina con la farina di mandorle, lo zucchero e il burro freddo a pezzetti fino ad ottenere un composto sbricciolato, con il robot in funzione aggiungete pochissima acqua alla volta finchè non otterrete una palla di pasta. Avvolgete l'impasto nella pellicola e fate riposare 30 minuti in frigo.
Accendete il forno a 180°. Stendete la pasta dello spessore di mezzo cm su un piano infarinato, rivestite la tortiera, appoggiate sopra la carta forno e riempite con i legumi secchi. Cuocete in forno per 20 minuti, poi togliete la carta con i legumi e cuocete per altri 10 minuti. Fate raffreddare.
Preparate il ripieno frullando con lo sbattitore elettrico la ricotta con lo zucchero, l'uovo e la vaniglia finchè la crema è liscia. Versate la crema nel guscio di frolla e infornate, sempre a 180°, per 15 minuti finchè si rassoda. Fate raffreddare e ricoprite con le more lavate e asciugate.








































Buon ferragosto a tutti!!!
Sabina

14 commenti:

  1. Che meraviglia di dolce..io mi consolo solo con questo..
    Il sole quest'anno è lontano anni luce.
    Mi sta venendo la depressione..mangio mangio, fìno a diventare una palla ehhehee!!
    baci e buon ferragosto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a chi lo dici, sono ingrassata di un paio di kg in pochi giorni
      buon ferragosto!!!

      Elimina
  2. Segnata all'istante.. deliziosa!!

    RispondiElimina
  3. Ecco, aspettavo con ansia la ricetta di questa bontà.. e quando ho letto delle mandorle nell'impasto.. ho capito che ho bisogno più che mai di consolarmi con questo dolce! Sai, anche io non mi rassegno all'idea che l'estate sia stata questa... ossia, che non ci sia stata. Non sono pronta per il freddo, per l'autunno, senza avere avuto la mia dose di caldo e sole. Spero sempre che almeno un po' di sole e di caldo arrivi prima o poi.. ma credo che le mie siano vane speranze :( Dovrò aspettare temo un altro anno...
    Buon Ferragosto tesoro... ancora tanti auguri di cuore. Le previsioni? Non le voglio vedere nemmeno. Tvb

    RispondiElimina
  4. Un'altra delizia??? Sai che mi piace troppo questo stampo? Per le forme sappi che io ho sempre preferito quelle burrose a quelle spigolose, mettono più allegria! Buon ferragosto!

    RispondiElimina
  5. Sabi noi siamo venuti in trentino per farci le vacanze in montagna e invece stiamo prendendo solo acqua...ieri eravamo a molveno ma abbiamo fatto una passeggiata sotto il diluvio, oggi ci deprimiamo...
    lunedì invece saremo al lago di braies, speriamo torni il sole!!! un bacione

    RispondiElimina
  6. dolce meraviglioso, fa venire l'acquolina in bocca!!!Buon ferragosto cara!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. Quest'estate non è stata un'esttate vera.. spero davvero che almeno per questa seconda parte migliori.... Bellissima e golosa la tua crostata.. Un bacione a te e una carezza a Nina!! buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  8. anche io voglio credere che l'estate non sia stata questa! con la tua torta ci si illude eccome!

    RispondiElimina
  9. Semplicemente favolosa!!! Proprio ieri ho raccolto delle more quindi la proverò!!!!
    Un caro abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  10. Che spettacolo questa crostata! Semplicissima e fruttata, come piacciono a noi!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Troppo buono!:) Se ti servono spunti per cucinare le polpette, questo è il mio blog!!! http://polpetteamanetta.blogspot.it/ ciao, Rita

    RispondiElimina
  12. Un crostata deliziosa veramente da provare, poi mi piace molto anche la forma rettangolare e le foto che hai fatto! Complimenti! Un abbraccio

    RispondiElimina