giovedì 24 ottobre 2013

"Buchteln" dolcetti di pasta lievitata ripieni di marmellata d'albicocche

Buongiorno miei cari amici, amiche sopratttutto,
oggi il tempo non invoglia certo ad alzarsi dal letto, ma sono felice perchè sento che quella malinconia che mi accompagnava da un po' di tempo se n'è andata, mi ha fatto bene aprirmi con voi e vi ringrazio tantissimo per l'affetto che mi dimostrate ogni giorno.
In questo periodo mi sento euforica perchè ho tanti progetti per il futuro, in special modo ho in mente qualche viaggio e poi un cucciolo. Sabato mio marito ed io andremo all'aereoporto di Monaco nella speranza di trovare un qualsiasi viaggio "low cost" o un'offerta "last minute", se non si trova nulla si rimane qualche giorno a Monaco. E' divertente partire senza sapere esattamente dove si andrà a finire.
Dovrò preparare una doppia valigia, una con vestiti più pesanti e un'altra con quelli un po' più leggeri.
Vi lascio per qualche giorno con una ricetta tirolese: "i Buchteln"








































E' un dolce di farina a base di pasta lievitata e viene quasi sempre servito nei ristoranti tipici con 
una salsa alla vaniglia o del gelato alla cannella.







































Ingredienti:

400 g di farina
20 g di lievito di birra fresco (io ho utilizzato una bustina di lievito secco Mastro Fornaio Paneangeli)
120-140 ml di latte
30 g di zucchero
40 g di burro fuso
2 uova
una bustina di zucchero vanillinato o vanillina
una presa di scorza d'arancia grattugiata
1 cucchiaino di rum
un pizzico di sale
marmellata d'albicocche
burro fuso per spennellare

Mescolate in una ciotola il lievito fresco sbriciolato, lo zucchero, il latte tiepido e fate riposare questa soluzione per 20 minuti al caldo (35°). (Se utilizzate come me il lievito secco potete saltare questo passaggio e impastare subito tutti gli ingredienti).
Sciogliete il burro a bagnomaria, fate raffreddare, aggiungete le uova, lo zucchero vanillinato, la scorza d'arancia, il rum, la soluzione con il lievito, sale, infine la farina.
Impastate bene fino ad ottenere una massa liscia ed elastica, coprite e fate riposare altri 20 minuti nel forno a 35° oppure finchè non raddoppia di volume.
Stendete la pasta non troppo sottilmente, 1 cm circa e con una formina rotonda ritagliate tanti piccoli cerchietti del diametro di 10 cm.
Mettete in ogni cerchietto un cucchiaino di marmellata di albicocche, chiudeteli uno alla volta formando delle palline e adagiateli in una tortiera del diametro di 24 cm foderata con carta.
Partite dal centro e appoggiate ogni pallina con la chiusura rivolta verso il basso, l'una accanto all'altra.
Spennellate bene la superficie con altro abbondante burro fuso e fate riposare per altri 15-20 minuti al caldo sempre coperti.
Scaldate il forno a 180° e infornate per 30 minuti.
Fate raffreddare i Buchteln nella tortiera, rovesciateli su una superficie di lavoro, scomponeteli e serviteli ancora tiepidi.












































Per la salsa alla vaniglia ho sbattuto lievemente un tuorlo d'uovo in 250 ml di latte intero, ho aggiunto una puntina di cucchiaino di vanillina, zucchero a piacere, un cucchiaino di frumina e ho portato a bollore sempre mescolando, finchè non si è addensato il tutto. 












































E' ancora un po' prestino, ma auguro a tutti uno speciale week end di Ognissanti.
Un abbraccio
Con affetto
Sabina

45 commenti:

  1. Sembra sofficissimo...Che buono!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Sabina, si vede che è molto molto soffice questo buchteln.
    Ti auguro un meraviglioso week-end!

    RispondiElimina
  3. che bella...e che sofficità...e poi quella cremina meravigliosa!
    bacione

    RispondiElimina
  4. Mi piace quest'idea di partire così "al buio", in ogni caso poi Monaco è sempre carina.Ovviamente mi piace molto anche il dolce che farò sicuramente, anzi ti chiedo , ho della farina manitoba , secondo te va bene?
    Buon tutto
    Gabriella

    RispondiElimina
  5. Sei davvero speciale!
    Un grande abbraccio da Debora, Rudy (Ful ci ha lasciato il 25 giugno) e la piccola Giada!!!

    RispondiElimina
  6. Ottima idea quella di partire per una meta sconosciuta fino all'ultimo istante! Quanto mi piacerebbe poterlo fare :) questi buchteln sembrano buonissimi, con la crema anche di più! Un bacio!

    RispondiElimina
  7. Sabina cara, che sia un bel viaggio, senza pensieri ma di tanto amore! a presto cara! Valeria

    RispondiElimina
  8. Finalmente ho scoperto come si chiama questo dolce buonissimo che, in Alto Adige, consumo sempre molto volentieri a colazione! Un giorno mi dirai anche come si chiama quella frittella la cui pastella viene fatta scendere da un imbuto. E' una bomba di calorie, ma in vacanza va bene.
    Buone vacanze di vero cuore, commento poco ma ti leggo sempre.
    Ciao Giuliana

    RispondiElimina
  9. Sabina... che bello sentire questo tuo entusiasmo... Fai bene per il viaggio.. fai bene per il cucciolo!! Allora divertiti ovunque tu andrai!!! Buono invece il dolce.. con una salsetta alla vaniglia sopra credo siail massimo... smackkk

    RispondiElimina
  10. Devo provarlo con la pasta amdre! Sembra squisito

    RispondiElimina
  11. Ciao Sabina, è un piacere leggerti così euforica, ti auguro di riuscire a concretizzare tutti i tuoi bellissimi progetti...i viaggi e il cucciolo!!! Allora cara Sabina, godetevi questo viaggio ovunque andrete :)
    Il buchteln è favoloso, immagino la sofficità e la bontà di questo dolce tipico!!! Bravissima!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  12. Grande Sabina!!!!! Che dire.... ti adoro... e lo sai! Vi auguro uno strepitoso week end, ovunque voi siate. A presto, con tantissimo affetto. Luana, Gre e Gre

    RispondiElimina
  13. Questo dolce è fenomenale! Buon weekend e buon viaggio! Un bacio

    RispondiElimina
  14. devono essere di una bontà assoluta!

    RispondiElimina
  15. Merhabalar,
    Bloğunuzu çok beğendim ve izlemeye aldım. Bana da bekliyorum. Güzel paylaşımlarda buluşmak dileğiyle. Sevgilerimi bıraktımmmm…..:))

    RispondiElimina
  16. Posso adottarti come pasticciera personale?
    Sono contenta di sapere che stai meglio... e quindi? cucciolo in arrivo?
    Per ora ti auguro buon viaggio, mi raccomando fai un po' di foto per noi che rimaniamo a casa, ma che amiamo sognare con te!!

    RispondiElimina
  17. Buon viaggio, egrazie per questa ricettina, anche la salsa alla vaniglia mi sembra deliziosa! sono contenta di sentirti sollevata!!!

    RispondiElimina
  18. questo dolcetto è una meraviglia, ti auguro un buon viaggio rilassante, un bacio

    RispondiElimina
  19. che bello sentirti così positiva Sabi!!!
    Adoro i butcheln, ogni tanto li faccio anche io e qua da me spariscono in un soffio....slurp!

    RispondiElimina
  20. Mi piacciono perchè c'è pochissimo burro...
    una domanda: tu impasti a mano o con la planetaria? Ti bacio e ti abbraccio. Buon weekendddd!!! :-)

    RispondiElimina
  21. Dei piccoli buondì, anzi molto meglio! Bellissimi!

    RispondiElimina
  22. Sabina, è così che mi piace leggerti. Piena di pensieri positivi!

    I tuoi buchteln mi piacciono troppo! Sai che li ho mangiati ma non sapevo il loro nome?
    Bacio ♥

    RispondiElimina
  23. Li devo fare da tanto tempo e rimando sempre; devono essere morbidissimi,complimenti a te.

    RispondiElimina
  24. Ciao devo proprio farti i complimenti, bellissimo blog e belle ricette..

    Attrezzature per cake design

    RispondiElimina
  25. Io a volte faccio una preparazione simile in versione salata, perfetta da aperitivo quando si hanno ospiti!
    Buon viaggio cara Sabina e a presto!
    V

    RispondiElimina
  26. Mamma mia.... di una bontà infinita! E poi con la crema alla vaniglia!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  27. Cara Sany, ho letto tutti i post (come sempre) che mi mancavano. Parto dalla ricetta che mi piace davvero un sacco, questo dolce deve essere squisito a colazione. Ti sono tanto vicina poi per ciò che hai raccontato nello scorso post e condivido tutto ciò che hai detto... certe frasi della gente a volte fanno proprio male. E poi non mi resta che augurarti buona zonzolata ovunque essa sia. Ti mando un grande abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saby!! Scusa, nella fretta di scrivere ho sbagliato :-(

      Elimina
  28. Ciao Sabina
    Buon viaggio!!!!
    Ho preso appunti di questa ricetta, devo assolutamente fare.. Sono buonissime.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  29. sublime dolce, ti ringrazio per le parole dolci che ci hai rivolte anche se forse non dirette a me personalmente ma non ha importanza visto che sono io un pò giù le prendo tutte per farne tesoro, buon viaggio e divertiti, che bello poter partire così senza programmi e mete, un bacione e a presto

    RispondiElimina
  30. Che bello un viaggio senza meta ed ora sono curiosissima di vedere le foto che posterai per scoprire la meta scelta, intanto mi gusto i tuoi dolcetti.
    Divertitevi!

    RispondiElimina
  31. Mamma mia...mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! Fantastici!

    RispondiElimina
  32. Che meraviglia!!!
    Sei sempre un talento.

    Ti auguro di passare delle giornate meravigliose.

    Ps:perché di cuccioli non ne prendi due?

    RispondiElimina
  33. Grazie tesoro per il commento!!
    Buonissimi anche i tuoi dolcetti..li segno subito.
    Ho un pò di marmellata e voglio adoperarla al meglio.
    Kisss...kiss!!
    Inco

    RispondiElimina
  34. Che bello partire senza meta... deve essere sempre un'avventura. Certe volte si consumano così tante energie nei preparativi di un viaggio che poi siamo già stanchi prima di partire... in questo modo invece l'adrenalina rimane alta fino a quando non si mette piede sull'aereo.
    Questo dolce ha un fascino incredibile... sembra così soffice. Mi vine una voglia di cibo da coccole... e questo dolce lo è senza alcuna ombra di dubbio!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  35. Con l'ultima foto sono svenuta praticamente!!!! ^.^
    Per i gattini, devo dirti che ho parecchie amiche che tengono i gatti in casa e non ci sono davvero problemi, se loro non conoscono l'esterno non ne soffriranno, e poi sempre meglio stare in una bella casa, con gente che ti ama, su un bel divano caldo... piuttosto che niente! ;)
    Bacioni grandi grandi e fusa da Cleo!

    RispondiElimina
  36. Che delizia cara Sabi! Forse sarai già in viaggio, non lo so, ma ti auguro di fare una bella vacanza. Mi piace saperti piena di progetti...e con il tuo ultimo post mi hai toccato il cuore. un bacio!

    RispondiElimina
  37. Che delizia cara Sabi! Forse sarai già in viaggio, non lo so, ma ti auguro di fare una bella vacanza. Mi piace saperti piena di progetti...e con il tuo ultimo post mi hai toccato il cuore. un bacio!

    RispondiElimina
  38. si, si, il buchteln lo conosco bene, l'ho preparato anche io una volta, è semplicemente delizioso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  39. Mi fa piacere sentirti un pò più serena , ma questo dolce somiglia moltissimo al Danubio...secondo te? Ci si avvicina?
    P.S. Ti sto inviando una e-mail...
    Vale

    RispondiElimina
  40. Non so cosa dire, sono bellissimi e sicuramente sofficissimi!

    RispondiElimina
  41. Ciao Sabi! Ho fatto questo dolce ieri....omettendo però il burro alla fine e, credo, di aver fatto male...manca decisamente quel tocco in più. Oltretutto il mio forno ha fatto le bizze e non ha cotto in maniera uniforme...Va beh, a parte questo, ho seguito la tua ricetta trovandomi però in difficoltà sullo zucchero, proprio all'inizio quando si prepara latte lievito e zucchero. Ho cercato on-line e ho trovato l'indicazione di 60 gr ma non avendoli indicati tu qui volevo chiederti....è giusto?
    Baci, grazie!

    RispondiElimina