venerdì 8 febbraio 2013

"Gugelhupf" dolce di pasta lievitata

Buon venerdì a tutti!!!!
vado un po' di fretta, vi dico soltanto che passato S.Valentino posterò ricette molto light, con tanta frutta e verdura colorata, le sto già preparando. In questo periodo ho voglia di colore e di leggereza, i toni dell'inverno mi hanno proprio stancata. Il mio colore preferito al momento è il giallo, il colore del sole, mi mette allegria e per l'appunto ho raccolto delle foto su pinterest che potete vedere qui.
Ormai sono diventata una fanatica di pinterest e trascorro spesso così le mie serate, mi perdo e passo il tempo a sognare ad occhi aperti.

Il dolce di oggi ha poco a che fare con il carnevale. Ho sempre pensato che fosse di origine tirolese, ma a quanto pare è molto conosciuto anche in altri paesi come la Svizzera, la Repubblica Ceca ecc...








































E' un dolce perfetto per la colazione, morbidissimo appena sfornato, da inzuppare nel latte i giorni seguenti. Non sono riuscita a fotografarlo intero perchè l'ho preparato la sera per la colazione del giorno dopo. Mi dispiace un po' perchè la forma intera era davvero bella.







































Ingredienti per uno stampo del diametro di 22-24 cm:
500 g di farina
25 g di lievito
250 ml di latte tiepido
80 g di zucchero
3 tuorli d'uovo
80 ml di olio di semi
10 g di sale
1 bustina di zucchero vanigliato
una presa di scorza di limone
80 g di uva sultanina
3 cucchiai di rum

Mettete in ammollo l'uvetta nel rum.
Sciogliete il lievito in un bicchiere di latte tiepido, aggiungete un cucchiaio di zucchero e uno di farina e fate riposare per 15 minuti.
In una ciotola capiente versate la farina, aggiungete il lievito sciolto (io ho utilizzato il lievito secco mastrofornaio che ho versato direttamente nella farina), lo zucchero, il latte rimasti, tutti gli altri ingredienti compresa l'uvetta, mescolate bene e impastate fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Mentre impastate dovrebbero formarsi delle bolle nell'impasto.
Coprite la pasta e lasciate lievitare nel forno a 35° oppure in un ambiente caldo finchè non raddoppia di volume (30-40 minuti circa).
Ungete bene con del burro lo stampo e spolverizzatelo con della farina, versate l'impasto e fatelo riposare per altri 20-30 minuti.
Infornate nel forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa.
Fate raffreddare, toglietelo dallo stampo e cospargete con zucchero a velo.








































Ho preparato questo dolce con il burro fuso al posto dell'olio pensando di farlo più buono, ma vi consiglio di farlo con l'olio che lo rende ancora più morbido.

Buon week end a tutti!
Un bacio
Sabina

94 commenti:

  1. mamma mia è semplicemente spettacolare!
    L'anno scorso mi ci sono cimentata anche io e devo dire che è stato uno dei dolci più buoni mai mangiati prima....
    Buon fine settimana un grande abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. carissima buon fine settimana anche a te
      un bacione

      Elimina
  2. Adoro il gugelhupf! E' semplicemente stupendo! Ne inzupperei giusto un fettino in questo té caldo, per iniziare bene una giornata che si prospetta piena e stancante! Sei sempre mitica.. e non ti dico quanto ho voglia io di leggerezza, primavera e colore.. Attendo la primavera come non mai. Sento proprio la necessità dei fiori, del sole, del cielo limpido e sereno! Passa un dolcissimo week end, tesoro. TVTB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro tieni duro che siamo già in febbraio
      baci

      Elimina
  3. deve essere davvero buonissima, certo con uno stampo così è anche bellissima. io ne ho pochi e finisco a volte per sbagliare le cotture per colpa del recipiente (il mio flop con il pan brioche è un esempio). devo provvedere così poi posso provare a fare anche questa meraviglia.
    Ni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ho comperato da poco questo stampo
      qui per ogni dolce ci vorrebbe uno stampino diverso ma come si fa???
      bacioni

      Elimina
  4. Sabi.. io son ben filice di vedere i tuoi piatti light! Non riesco più a fermarmi di mangiare.. dolci.. cioccolata.. bastaaaaaaaaa! Però.. questo tuo gugelhulf me lo salvo.. ma per il prossimo anno.. da fare al postod el panettone! E' meraviglioso!!! soffice.. goloso al punto giusto.. adoro l'uvetta! baci e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io voglio fare il panettone il prossimo anno....questo in effetti somiglia al panettone
      baci

      Elimina
  5. Da bambina è sempre stato il dolce del mio compleanno (mia mamma è svizzera). Lo faceva mia nonna, ma niente uvetta, niente rum e burro al posto dell'olio, ho provato a scopiazzarlo ma mi sono solo avvicinata.. quanto pagherei per trovare la sua ricetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo faceva sempre mia mamma, ma ogni volta era secco e non andava giù
      baci

      Elimina
  6. Arriva l'estate!!! Quindi sarà d'obbligo rimettersi un po' a regime, certo che i piatti invernali ti rimettono al mondo...
    Bel dolce, ricorda quasi un pandoro a vederlo nella foto, ma il sapore è simile? Buona giornata, il venerdì mi piace tanto anche se in realtà per me non conta il fatto che sia il preludio del fine settimana perchè quasi sempre di sabato e domenica lavoro, ma comunque mi piace a prescindere.
    Bacetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse sembra più panettone che pandoro per il gusto
      anche io ho sempre amato il venerdì anche quando lavoravo sabato e domenica
      bacioni

      Elimina
  7. Mi hai fatto venir voglia di rifarlo...
    Qui il tempo è grigio e freddo..il tempo adatto per starsene a letto sotto le coperte...
    Un bacione grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mia cara lo ricordo ancora molto bene il tuo.....ti avevo chiesto info per lo stampo ricordi????
      baci

      Elimina
  8. in effetti in questi giorni di sole, almeno da me, vien proprio voglia di pensare all'estate e ai piatti più leggeri, però fa ancora freddino e qualche bel piatto caldo ci sta!! fantastico questo dolce ha un'aspetto magnifico anche l'interno è davvero invitante!!! buona giornata un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, fa ancora freddino purtroppo
      baci

      Elimina
  9. Il tuo morbido dolce è un grande richiamo....

    RispondiElimina
  10. Scusa se te lo chiedo, ma il lievito hai usato quello per le torte?
    Io ne mangerei volentieri una fettona magari con un buon tè...
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho usato il lievito di birra secco (mastrofornaio) puoi utilizzare anche il normale cubetto di lievito di birra

      Elimina
  11. Belle le tue foto in giallo! Io che amo le illustrazioni, preferisco quella dell'omino che prende il taxi! eheheheh
    Anche se la torta è "mangiata" nulla toglie alla sua bellezza!!!!!
    Buon weekend ;)

    RispondiElimina
  12. è bellissimo anche così già tagliato! Da provare :)

    RispondiElimina
  13. Buongiorno Sabina. Il tuo dolce è meraviglioso non riuscirò mai a farlo!!!!!!!! Mi ricorda molto l'impasto dello strudel alla ricotta che ho provato a fare con esiti davvero infausti ...... non capisco dove ho sbagliato. Vado a fare la torta di mele di tua zia Lina (se non ricordo male) ...... cerco la ricetta nel blog. Dovrò farmi spiegare come si fa (ammesso che si possa) a salvare le ricette che voglio tenere e con le quali voglio farmi un archivio personale per non rischiare di perderle. Un bacio grande emma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao emma, se hai qualche problema con le ricette chiedi pure, molto spesso ho una grande paura di sbagliare la spiegazione o di tralasciare qualcosa di importante.
      questo dolce è molto più facile dello strudel di ricotta, in effetti quello è abbastanza difficilino e ci vuole tanta pazienza, non viene al primo colpo, anche io ho avuto dei problemini e infatti avevo scritto che mi si era aperto durante la cottura.
      Mettila così.....sbagliando si impara
      ricordi bene, la torta di mele era proprio di mia zia Lina
      bacioni

      Elimina
  14. Mai assaggiato, copio la ricetta, il dolce è molto invitante! Buon fine settimana anche a te e, aspetto le ricette colorate con le verdure!!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Sabina che buono che sembra ma ai miei figli non piace l'uvetta e se ci metto le gocce di cioccolato? Un bacione e una carezza as Elsa buon fine settimana:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho visto che molti lo fanno con la cioccolata
      baci

      Elimina
  16. A me piace tanto anche la foto con il dolce già tagliato!
    Esprime golosità!!
    :-)
    Mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  17. Ciao Sabina, finalmente riesco a collegarmi e a passare per un saluto :-D che bello questo dolce, anche se ne manca un pezzo: le tue foto sono sempre favolose!!! Un bacione grosso grosso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, faccio fatica sempre anche io a passare :((

      Elimina
  18. P.S.: il giallo è il mio colore preferito da sempre ;-)

    RispondiElimina
  19. Conosco questo dolce...è buonissimo!! e la foto è stupenda anche così! :)
    buon weekend Sabi e passa a trovarmi ogni tanto! ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione cara, ho detto proprio sopra anche a Paola che ultimamente faccio sempre fatica a passare e mi dispiace moltissimo

      Elimina
  20. Ciao Sabina, ti è venuto perfetto, davvero delizioso!!!
    Grazie per la ricetta, mi piace questo dolce ma non l'ho mai fatto, proverò sicuramente !!!
    Bacioni, buon pomeriggio :))

    RispondiElimina
  21. meraviglioso il dolce e bello lo sfondo col dolomiten...da me ci sono gli strauben che ho fatto ieri! siamo in sintonia...ciao cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che buoni gli strauben non gli ho mai fatti

      Elimina
  22. Allora ti seguirò più assiduamente dopo San Valentino, ho bisogno di proposte light. Intanto godiamoci questa meraviglia che, a parte i 3 tuorli, di grassi ne ha ben pochi, condivido l'uso dell'olio, la forma è stupenda, io ho lo stampo ma è in silicone, quante volte mi sono pentita di non averlo preso in ceramica in Alsazia.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho quelli piccolini in silicone, ma vanno bene comunque
      baci

      Elimina
  23. Che splendore di immagini che hai selezionato su Pinterest!! :)
    Ho lo stampo per il gugelhupf ma non l'ho mai usato per questo dolce, mi sa che prima o poi... :)
    Un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono belli questi stampi vero? anche per altri dolci
      bacioni

      Elimina
  24. Un dolce bellissimo, sarebbe perfetto ora accanto alla mia tazza di tè bollente. NOn so date ma qui fa veramente freddo!
    bacioni congelati
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui va a giornate, oggi non era ecessivamente freddo
      baci

      Elimina
  25. Come ti capisco
    è difficile resistere alla tentazione di mangiarlo
    Io combatto ogni volta con la mia volontà..... e le manine del mio bimbo goloso!!!!!!
    Un bacione dolce Sabina
    e una carezza alla tua cara Elsa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. golosone il piccolo.....caro lui
      baci

      Elimina
  26. ciao sabi:* scusami l'assenza di questi giorni purtroppo ho avuto la bimba con la tosillite e mi sono eclissata per 10 giorni.. adesso è in via di guarigione e sto riprendendo piano piano le attività che mi piacciono.. oggi ho capito che il blog è davvero terapeutico per me.. postare qualcosa, andare a trovare gli amici, insomma non potrei mai più farne a meno! ti ho aggiunto su pinterest e visto il tema in giallo.. favoloso!!!! devo iniziare ad usarlo più spesso ci sono anche lì tante amiche blogger.. il tuo dolce di oggi è una meraviglia.. pura meraviglia! la consistenza e la morbidezza assomiglia a quella di un pandoro.. eccezionale.. immagino il gusto... non vedo l'ora di vedere le foto colorate di verdure.. le tue foto sono sempre magnifiche!! anch'io sono in attesa di questa primavera... :) speriamo arrivi presto! ti abbraccio sabi buon fine settimana:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima, non ti devi scusare perchè purtroppo faccio fatica anche io a passare sempre da tutte, ognuna ha i suoi impegni e facciamo quello che possiamo
      poverina la bimba, speriamo stia meglio ora
      un bacione

      Elimina
  27. Buonooo passa da me domani ho un piccolo presente ciaooo

    RispondiElimina
  28. Ciao Sabi :) Non sono ancora su Pinterest, però dopo vado a vedere le tue meraviglie <3 Ottimo e bellissimo questo dolce, complimenti! <3 Un abbraccio forte e buon weekend :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinterest diventa come una droga all'inizio.....poi piano piano passa
      bacioni

      Elimina
  29. Ciao è bellissimo..l'ho preparato pure io ma la mia ricetta non so se è esatta perchè il giorno dopo il dolce era piuttosto duro.... sembrava preparato con materiale per costruzioni... il tuo dalla foto sembra molto più soffice.Salvo al tua ricetta perchè mi piace molto..in montagna lo acquisto spesso dal panettiere ed è un dolce davvero squisito .Ciao cara un abbraccio Lia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fallo con l'olio anzichè il burro e coprilo

      Elimina
  30. Ormai sono innamorata persa delle tue foto....sappilo!!!!
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  31. stupende le foto... e deve essere l'ideale per la colazione!

    RispondiElimina
  32. Sabina ... il tuo dolce è uno schianto... ma il nome è impronunciabile!!! Le foto magnifiche!!! Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la lingua tedesca effettivamente è molto lontana da quella italiana
      baci

      Elimina
  33. questo l'avevo visto su un libro e mi aveva subito ispirato.. la vostra versione sembra favolosa, e complimenti per le foto, sono stupende :) e anche il vostro blog è fantastico *_* vi seguo subito!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao sara ti dico che sono sola, l'altra bionda è il mio labrador
      baci

      Elimina
  34. E' meraviglioso!
    E' da un po' che ho in mente di provarlo, ma non ho quel bellissimo stampo! Dovrei accontentarmi di un normale stampo a ciambella, ma non sarebbe la stessa cosa!
    Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ho fatto il filo a quello stampo da parecchio tempo, poi finalmente l'ho preso e ne sono felice perchè mi piace troppo, farei tutte le torte lì
      baci

      Elimina
  35. Ciao Saby! ^_^
    Questo è uno dei dolci che preferisco e che ho sempre voluto fare. Peccato che non ho lo stampo che hai tu! A te è venuto benissimo, e mi ci vedo già con due fette del gugelhupf! <3
    Che delizia! Ti auguro di passare un felice sabato.
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come ho detto sopra ad emanuela desideravo anche io quello stampo da tempo
      bacioni

      Elimina
  36. MMM... Che bello questo dolce!!! E deve essere anche molto buono. A me l'uvetta piace da morire nei dolci, complimenti, Fulvia.

    RispondiElimina
  37. io adoro questo dolce è uno dei miei preferiti ....buona domenica sabina scusami per la latitanza ma il lavoro e le tre piccole pesti mi assorbono tutto il tempo arrivo stanca dalla pizzeria e si ricomincia qui a casa ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. veronica non ti preoccupare, anche io sono latitante e faccio fatica a passare da tutti, poi capita che qualcuno mi sfugga, ma non lo faccio apposta
      quando passi mi fa sempre piacere
      baci

      Elimina
  38. cara sabi...quanto tempo...finalmente mi sento meglio!!l'influenza dalla mia parti ha risparmiato solo il piccolo Achille..per fortuna!!!
    ti seguo sempre..anche in silenzio e come sempre non mi deludi mai!!!!questo dolce deve essere delizioso...buona domenica un bacione grandissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. carissima, ma allora l'avevi presa proprio tosta questa influenza, per fortuna ora è passata
      bacioni

      Elimina
  39. cara sabi...quanto tempo...finalmente mi sento meglio!!l'influenza dalla mia parti ha risparmiato solo il piccolo Achille..per fortuna!!!
    ti seguo sempre..anche in silenzio e come sempre non mi deludi mai!!!!questo dolce deve essere delizioso...buona domenica un bacione grandissimo

    RispondiElimina
  40. bello questo tuo kug.!!!!! Mi piace l'idea di metterci l'olio al posto del burro, grazie per la dritta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con l'olio vengono molto più morbidi
      baci

      Elimina
  41. Ciao Sabina! Bellissimo e .... buonissimo!
    Io sto decisamente trascurando il mio blog... sono un po' in crisi di ispirazioni...e ho veramente poco tempo! Spero di tornare presto ad occuparmene, comunque ti seguo sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le crisi di ispirazione vengono spesso anche a me, questo è perchè vogliamo sempre migliorarci. Prenditi una piccola pausetta, ma non abbandonarci mi raccomando.
      un bacione

      Elimina
  42. Woooow! Ma che bontà.... ammetti che non l'hai fotografato intero perché non hai resistito e appena l'hai sfornato te ne sei pappata una fetta!! ;))) Furbastra ;)))) Buona domenica.

    RispondiElimina
  43. ...beh, anche visto tagliato è meraviglioso!! dev'essere veramente buonissimo, m'ispira parecchio! un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  44. Lo trovo anch'io meraviglioso Sabina,capita spesso anche a me di postare pietanze e dolci in genere"dimezzati per numero.....ma del resto è buon segno!
    La colazione ha un dolce inizio con la tua torta.
    Baci a presto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a casa mia siamo troppo golosoni e a volte non riusciamo ad aspettare per le foto
      baci

      Elimina
  45. E' a dir poco stupendo. Amo questo dolce, amo la forma di quello stampo e ti è venuto una meraviglia. Sembra un nuvoletta soffice :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se non sbaglio lo hai fatto anche tu tempo fa???
      baci

      Elimina
  46. Mi hai ricordato che è proprio da tanto che non lo preparo,il tuo è venuto benissimo! Ho letto che il tuo colore preferito è il giallo,benissimo è il colore che ho scelto x il contest ""di cucina in cucina" ti aspetto allora!

    RispondiElimina
  47. Ciao Sabina, so che è tardissimo, ma sono adesso riesco a collegarmi... Anch'io l'ho fatto poco tempo fa ed hai ragione è impossibile resistere!!! Il tuo però è un trionfo....
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
  48. Bè, cara Sabi, la forma intera si intuisce ed effettivamente è proprio bella! Si intuisce anche la morbidezza:)
    sono proprio curiosa di vederle le ricette colorate! Ne ho una gran voglia anche io;)
    a presto!

    RispondiElimina
  49. Bellissimo... e squisito! il più godurioso l'ho mangiato diverse volte a Strasburgo: morbido, profumato, con mandorle a lamelle ad imperlare la crosticina.... incredibile a dirsi, altrove ho sempre trovato versioni piuttosto rinsecconite, perfino da Landtmann a Vienna!

    RispondiElimina
  50. Che cosa vedono i miei occhi... pura meraviglia!!!

    RispondiElimina
  51. mamma mia! che meraviglia!
    sei bravissima! posso chiederti una cosa? non ho il rum con quale liquore potrei sostituirlo? il limoncello andrebbe bene che dici? oppure ho la fialetta di essenza rum! se puoi fammi sapere perchè vorrei prepararlo domani..baci e ancora complimenti :)

    RispondiElimina