venerdì 9 novembre 2012

Ciambella al cocco di Donna Hay

Buon venerdì a tutti!
Questa di oggi non è la torta che avevo intenzione di fare per mia nipote, anche se fa la sua "porca" figura.......... hahaha.... iniziamo bene con le parolacce oggi!
Le mie amiche blogger mi hanno dato tantissimi consigli sulle torte, sono espertissime. Mi sono resa conto di non aver mai fatto un pan di spagna o una ganache, la crema chantilly non so nemmeno cosa sia e l'idea di utilizzare un sac a poche l'ho accantonata molto tempo fa.
Ho iniziato a fare dolci da quando ho il blog, prima facevo solo torte di mele o strudel, anche se fino ad oggi mi sono limitata a fare dolci molto rustici e sopratutto facili.
Grazie alla mia amica Valentina ieri ho scoperto la mud cake e la crema diplomatica al cioccolato, lei è davvero brava con i dolci, dire brava è poco, il suo blog si chiama "La ricetta che Vale".
Oggi mi metto all'opera e la prossima settimana vi faccio sapere cosa ho combinato.
Devo ammettere che ho molta voglia di iniziare e mi sento bella carica e convinta.
Ora vi faccio vedere la torta di oggi.








































La ricetta è di Donna Hay, io ho aggiunto soltanto il cioccolato sopra per renderla ancora più golosa.








































Data la mia inesperienza ho comperato la copertura di cioccolato già pronta e l'ho fatta colare semplicemente come la vedete, trovo che sia molto carina anche così.








































Aveto già fatto questa ciambella, ma non ero riuscita a sformarla bene e così l'ho rifatta dopo un po' di tempo.
Grazie ai consigli della mia amica Mary, che l'ha preparata poco tempo fa, la ciambella è riuscita perfettamente.








































Ingredienti:
250 g di burro ammorbidito
275 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
4 uova
300 g di farina
1 bustina di lievito per dolci
80 g di cocco disidratato
250 ml di latte

Nel mixer da cucina lavorate bene il burro con lo zucchero, lo zucchero vanigliato, aggiungete la farina, il lievito e il cocco. Unite gradualmente le uova e il latte e amalgamate bene il tutto.
Imburrate beno lo stampo da 2 litri e mezzo, infarinatelo e versate il composto.
Fate cuocere per un'ora nel forno preriscaldato a 160°, verificate la cottura con uno stecchino e fate raffreddare nello stampo. Appena la ciambella si è raffreddata sformatela.

Donna Hay ha ricoperto questa ciambella con una glassa di zucchero a velo, per me non ci sta bene perchè la torta è già molto dolce, io ho preferito una glassa al cioccolato fondente che si sposa perfettamente al cocco.








































Buon week end a tutti!
Sabina

74 commenti:

  1. Dolce Sabi.. standing ovation per questa ciambella! Cocco, cioccolato e una presentazione da favola: ecco, ho iniziato bene il venerdì! :D Vale è veramente bravissima con le torte decorate e non potevi trovare consigli migliori dei suoi! Non vedo l'ora di vedere il tuo capolavoro.. perché sono certa che sarà così! :) Un abbraccio forte e un bacione... io vedo di raccogliere un po' di luce.. oggi mi servirà, temo. Un abbraccio a te e ad Elsa, amica mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely, sei sempre troppo buona amica mia
      un bacione

      Elimina
  2. Sabi questa torta è favolosaaa!!!
    E adesso chi lavora più con queste immagini??? :-))
    Davvero complimenti la torta per tua nipote sarà sicuro un successone, la aspetto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusami mi è partito il mouse....mancano i saluti: buonissima giornata e un bacione!!
      Mari

      Elimina
    2. non ti preoccupare cara, i saluti erano sott'intesi
      un bacione e grazie

      Elimina
  3. Cara questa ciambella è bellissima! Io ho fatto due torte di compleanno fino ad ora.. ma devo ancora prendere confidenza con quel genere di dolci!
    Buon fine settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me l'importante è almeno provarci, poi le cose vengono un po' alla volta con la pratica
      baci

      Elimina
  4. Bellissima Sabi!!
    Direi che le cose ti vengono bene amica!!
    ..quella colata di cioccolato è da SLURP!
    Copio questa bella ricetta..però mi serve lo stampo..ecco che mi tocca spendere ancora soldi... :-/
    Bacioni e buon w.e.! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho comperato da poco anche io questo stampo, era da un po' che lo desideravo.
      Cara mia tu non hai idea quanti soldi ho speso per queste cosucce da quando ho il blog, la mia lista di cose da comperare è ancora lunga, praticamente credo che non abbia fine. Ma come fa una blogger che si rispetti a non avere certi attrezzi casalinghi???? Ogni scusa è buona per comperare.
      bacioni

      Elimina
  5. Beh comunque ti è davvero venuta bene!!!!...e ci hai messo un bel tocco di tuo!!!
    Una coccola alla pelosa...
    Braci&Abbracci

    RispondiElimina
  6. Carissima Sabina, questa torta è uno spettacolo! Bella, bellissima e immagino anche super buona! :)..
    Sai, anche a me piacerebbe saper presentare le torte, ma quasi sempre è un insuccesso.. Non mi destreggio ancora bene con il sac a poche, né con le creme per guarnire. :/.. Spero di imparare prima o poi!
    In ogni caso devo assolutamente comprare un libro di Donna Hay, come ho fatto a resistere finora! Mah!
    Complimentissimi, Sabrina!
    A presto, Rosalinda.

    RispondiElimina
  7. Ciao cara Sabina.... che dire, GRAZIE :) Mi sono emozionata, sei un tesoro e sono felicissima che i miei consigli siano stati un pochino utili... sappi che per qualsiasi cosa sono a disposizione, anche via mail, quando vuoi! :) Sono sicura che la tua torta sarà pazzesca e tua nipote sarà felicissima, non ho dubbi! :) Se la diplomatica ti sembra lunga come preparazione c'è anche la ganache che potrebbe andar bene, vedi tu. Intanto mi gusto questa bellissima ciambella, squisita! :D Complimenti e un abbraccio forte, grazie ancora :) Fammi sapere! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s.: quando ricopro le torte di pasta di zucchero, non le bagno molto... altrimenti la pasta di zucchero non regge. Tu puoi bagnare tranquillamente come un normale pan di spagna, tenendo presente che la mud cake nasce già come una torta molto umida e cremosa. Dopo la prima mezzora/35 minuti di cottura, non prima (che diametro sarà la torta?), controlla con uno stecchino, devono rimanerci attaccate solo poche bricioline. Una volta cotta falla raffreddare e avvolgila subito nella pellicola alimentare: questo ti premetterà ancora una maggiore umidità. Falla riposare così un paio di ore e poi bagna e farcisci. E per sfornare facilmente usa questo trucchetto: imburra e infarina una teglia antiaderente, poi posizione a mo' di croce due strisce di carta da forno, versa il composto e inforna ;)

      Elimina
    2. grazie cara per questi consigli troppo preziosi

      Elimina
  8. Non vedo l'ora allora di scoprire cosa preparerai
    Intanto mi godo questa golosa ciambella
    Hai ragione la colata di cioccolato fondente RENDE!!!!
    eccome se rende ahahahah
    Golosa da morire
    Ti abbraccio Sabina
    e buon divertimento con i dolci!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Anche quando preparo dolci con creme e Pan di Spagna, mi piace che conservino sempre nel gusto e nell'aspetto il calore di casa, non ambisco a produrre "opere di pasticceria"...io la sac à poche neanche ce l'ho! Si è persa e prima o poi devo ricomprarla! :)
    Per quanto riguarda questa ciambella...beh, che dire? STREPITOSA!
    Un abbraccio cara Sabina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacciono molto quando hanno l'aspetto casereccio, ma quando ti vengono particolarmente bene è una grande soddisfazione

      Elimina
  10. La copertura di cioccolato (che la prossima volta la devi fare a casa perché tu sei bravissima e ti verrà super bene!) e fantastica sopra, te lo dice una golosa di cioccolato :)!

    RispondiElimina
  11. Una vera e propria delizia!!!

    RispondiElimina
  12. Sabina sono felice che hai trovato la torta:-)questa ciambella e' fantastica mette l'cquolina solo a guardarla!!!!
    ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  13. mamma mia che foto meravigliose e che ciambella perfetta...da libro di cucina della serie "so kocht Südtirol"!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bello quel libro, ce l'ho anche io

      Elimina
    2. :) a me fa morire e la tua ciambella non ha nulla da invidiarle!

      Elimina
  14. Una ciambella che è uno spettacolo carissima e quella colata di cioccolato è qualcosa di cosi godurioso!!!Bravissima!!!Baci,imma

    RispondiElimina
  15. Ciao cara anche io sono una grande pasticciera...ma la tua torta è davvero bella e voglio provare a rifarla....
    Un bacio e buon week end a te....

    RispondiElimina
  16. stre-pi-to-saaaa!!!
    ...ma sai che nemmeno io mai un pan di spagna o una ganache o una chantilly??? e che anch'io mi sono avvicinata ai dolci solo con il blog???
    vabbè, ma se possono venirmi lo stesso delle torte così quasi quasi mi rincuoro!

    ^_^
    roberta

    RispondiElimina
  17. Beh, se questo è l'inizio del tuo cammino verso la pasticceria sono proprio curiosa di sapere come continua. Un bacione forte a tutte e due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci sto prendendo gusto a far dolci e la bilancia se n'è accorta

      Elimina
  18. Veramente strepitosa, la torta ti è venuta benissimo e concordo anche con la scelta del cioccolato al posto della glassa allo zucchero!
    mi piace molto il cocco nei dolci, me la segno!!
    bacioni a te ed Elsa!

    RispondiElimina
  19. Che leccornia fantastica,starebbe magnificamente dietro quelle antiche pasticcerie tradizionali dove ci si ferma a guardare davanti la vetrata completamente rapiti e sognanti e per lo stupore tirare un sospiro che si traduce in un alone di vapore che opacizza tutto....complimenti davvero estetica perfetta sembra finto tanto è bello e di sicuro buono.
    a presto Zagara & Cedro.

    RispondiElimina
  20. Mi piace moltissimo l'idea del cioccolato fuso..ottima variante da provare al più presto :)
    Vale, è una forza in fatto di dolci...
    Bacio bionda, e fai la brava ;)

    RispondiElimina
  21. interessante la tua versione delle torte di donna Hay che io trovo strepitose! ti è venuta di un gran bene! non a caso io faccio spesso anche la sua mud cake al cioccolato che trovo insuperabile per le torte decorate!
    qua il link, se la provi fammi sapere! ;-)
    http://pasticciepastrocchi.blogspot.it/2012/03/una-torta-fangosa.html
    ciao Sabi ed Elsa :)
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non la conosco questa torta, corro a vedere
      grazie

      Elimina
  22. Ciao Sabina la torta non è 'carina' come dici tu è bellissima, assolutamente perfetta. Io poi adoro Donna Hay e questa torta (che a me non riesce mai così bella) è davvero ottima. Mi piace molto l'idea che hai avuto di rivestirla di cioccolato, così è molto più scenografica e golosa! Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  23. Sabi ma io questa non me la voglio perdere assolutamente !!!! :D
    Libidinosa...sarei pronta ad agguantare una fetta generosa colante di cioccolato! Favolosa <3

    Ti mando un bacione carissima

    Grazie di passare sempre sul mio blog, mi fa piacere :) :)

    Buona giornata e buon fine settimana

    Noemi

    RispondiElimina
  24. E' bellissima,hai la mano"felice"si vede,i dolci tra un pò non ti riserveranno più segreti e devo confessare che la ciambella fa davvero"una porca figura",alla faccia del bon ton!Un bacione tesoro e bellissimo fine settimana anche a te!

    RispondiElimina
  25. Sabi questa ciambella è...REGALE..bellissima lei e bravissima tu!
    Non vedo l'ora di vedere la tua creazione per la nipotina!!
    un bacione

    RispondiElimina
  26. bellissima... e sono sicura che quella per tua nipote lo sarà anche di più

    RispondiElimina
  27. Ma è così bella da vedere..che è un peccato mangiarla.
    Saby volevo vedere una fetta tagliata,così rendeva di piu' l'idea.
    Baci..baci.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi guardare quella di Mary, ho messo il link, la torta è la stessa.
      Non potevo tagliarla perchè era per i miei nipotini

      Elimina
  28. beh....non c'e' cosa che tu non possa fare cara amica, e questa torta ne e' la dimostrazione...perfetta e invoglia a tagliarsene una fetta....braaaaaaavaaaaaaa, un bacio immenso

    RispondiElimina
  29. Dici di essere inesperta ma ti assicuro che non sembra! Poi io adoro il cocco... quasi quasi, questo weekend... dovrei averne un po' in dispensa!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. Sabina ciao, anche anche a me il blog mi ha spinto a fare cose che prima neanche mi sognavo di fare. E' bello prendere spunti dagli altri e sono curiosa di vedere cosa hai preparato per tua nipote. Sei molto brava e quindi sicuramente non avrai avuto molti problemi.La tua ciambella al cocco è perfetta e la cioccolata di copertura ci sta che una meraviglia. Bravissima.

    RispondiElimina
  31. Donna è una garanzia e la tua ciambella è perfettamente riuscita direi! E' vero i dolci spaventano, tanta precisione e tanta matematica, ma basta farci l'abitudine ed anche quello più complicato si riduce a seguire dei passaggi, sono curiosa di vedere cosa hai preparato un abbraccio Dana

    RispondiElimina
  32. Sono arrivata ovviamente tardi ... comunque hai fatto un'ottima scelta!
    Questa torta, così come avevo scritto anche a Mary quando l'aveva proposta, deve essere favolosa e mi piace moltissimo quella bella colata di cioccolato.
    Bravissa cara e sono sicura che tua nipote l'avrà stra-apprezzata!!!
    Non me ne parlare degli acquisti per la cucina .. tra un pò dovrò fare un ampliamento della cucina ;-) ... proprio ieri anche io ho comprato dei taglia-biscotti, una teglia per le crostate, dei barattolini ... oh mamma ... ma tra di noi ci capiamo perfettamente!!!
    Se non ci sentiamo prima buon week end tesoro! Baciooooo

    RispondiElimina
  33. Ciao sabina, che bella qs torta, bellissima la colata lavica di cioccolato. Super golosa. Un abbraccio e come sempre una carezza alla dolce Elsa

    RispondiElimina
  34. sono rimasta incantata su questa meravigliosa ciambella e' perfetta,devoprovare la glassa pronta vedo che è perfetta

    RispondiElimina
  35. Non mi sembri tanto inesperta, questa ciambella è perfetta!!!
    È bello poter contare sui consigli delle amiche blogger, ognuna di noi è più esperta in un settore e insieme ci si compensa!!! Io per esempio non sono molto portata x i secondi piatti!
    Aspettiamo di vedere il tuo prossimo dolce!
    Felice week end!

    RispondiElimina
  36. Ciao Sabi, la ciambella è carinissima e la colata di cioccolato è spettacolare. ciao e buon week end

    RispondiElimina
  37. ma quanto è bella questa glassa? anche la torta è ovvio, ma con quella cremina colante, gnammm

    RispondiElimina
  38. La ciambella è perfetta! Davvero. La copertura di cioccolato non la rende solo golosa, secondo me è indispensabile, brava Sabina! :-)
    Per il Pan di Spagna non preoccuparti, anch'io l'ho fatto solo poche volte, ma non è difficile, è necessario incorporare moltissima aria con le fruste.
    Ma tu sei bravissima, sono convinta che farai un dolce spettacolare!
    Un bacio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  39. Che meraviglia e che golosità con tutto quel cioccolato....attendo la torta....
    un bacione e buon fine settimana claudette

    RispondiElimina
  40. che bella torta alta, peccato tu non abbia fotografato anche una fetta :-( le tue foto sono sempre stupende

    RispondiElimina
  41. Con il cocco mi piacerà di sicuro e quella colata di cioccolato rende tutto troppo golosoooo!!! Bravissima!!!
    Franci

    RispondiElimina
  42. non prepari grandi torte farcite Sabi ma fai tanti dolcetti deliziosi, e questa ciambella ti è riuscita decisamente bellissima e di sicuro ottima!!! aspetto con ansia di vedere la tua torta farcita, Vale è bravissima sicuramente coi suoi consigli farai un'ottima torta!!! un bacione

    RispondiElimina
  43. Beh Sabina, NON HO PAROLE. Queste foto sono da paura, il dolce è perfetto, la glassa che cola...mmmmmmh. Sono curiosa di vedere cos'altro hai preparato, e so già che mi stupirai come sempre!!! Ciao un bacio

    RispondiElimina
  44. Complimenti! Mi sono unità ai tuoi lettori, trovo i tuoi post molto originali! A presto!!

    RispondiElimina
  45. Ciao Sabina buona domenica intanto e poi per fortuna che i dolci non sono il tuo forte...fa davvero una "porca figura " questo e cmq se prendi spunto da Vale devi saperci fare proprio perchè lei è una maga dei dolci e non solo....Perchè non ci inventiamo un corso fra noi blogger per imparare da chi è più bravo??? E poi te l'ho già detto le tue foto sono meravigliose...Baci baci

    RispondiElimina
  46. Ciao Sabina!

    Ho anch'io comprato da poco
    lo stampo per dolci come il tuo,
    ancora non l'ho provato anche per
    paura... ^^ in effetti leggendo
    il tuo post il primo tentativo non
    è andato bene! Potrei chiederti
    come hai imburrato la teglia?
    Un'altra cosa è come fare a calcolare
    la quantità di impasto necessario
    nel senso che non è poco ma neanche troppo
    che poi fa la collinetta...

    Grazie!

    Giuliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Giuliana, innanzi tutto benvenuta
      allora.....il primo tentativo andato male era con un altro stampo a cerniera
      per imburrare bene ovunque ho preso un pezzetto di carta forno e con quello ho tenuto in mano un pezzetto di burro che ho spalmato per bene, poi ho passato ovunque la carta sporca di burro.....infine la farina
      Per la quantità ancora non sono espertissima e faccio ad occhio, cerco di leggere sulle ricette quale stampo ci vuole.
      Per la collinetta a me l'ha fatta e l'ho tagliata un pochino.
      Fammi sapere

      Elimina
    2. grazie ^^
      appena mi prende coraggio...

      G.

      Elimina
  47. Lo dico o lo dico?... lo dico va! Tanto oramai si sa che sono una golosona! Ho immaginato mentre leggevo e guardavo queste splendide foto di raccogliere ogni singola goccia di cioccolato che cadeva dalla torta e gustarmele tutte ahahahah BUO-NIS-SI-MA! BAcioni cara!

    RispondiElimina
  48. Che meraviglia questo dolce, perfetto per questa domenica uggiosa.
    Spero che il weekend con tua nipote sia andato bene.A presto!

    RispondiElimina
  49. meravigliosa!! e la glassa al cioccolato è perfetta su questa ciambella!!

    RispondiElimina
  50. a me le torte che piacciono di più sono proprio quelle rustiche.
    Questa ciambella ha un aspetto delizioso, io ieri ho fatto un plum cake ricotta e cocco (ho reinventato i bon bon cocco e ricotta che non vrei più mangiato dandogli una seconda vita :-D ) i dolci al cocco sono proprio buoni, con il cioccolato poi...! :-)

    RispondiElimina
  51. e caspiterina...questa ciambella è stragolosa e quel cioccolato che cola...una goduria incredibile!
    e anche se nn è questa la torta che volevi fare alla nipotina...beh...è certo che fa la sua "porca" figura!!!! è bellissima!!!
    bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  52. Ho giusto un po' di cocco che mi avanza... ahahah ogni scusa è buona per fare un dolcetto!!!
    Il pan di spagna è da poco che lo faccio decentemente perchè non trovavo la ricetta giusta... la ganache è facilissima basta avere l'accortezza che gli ingredienti siano freddissimi... chiedi pure che siamo esperte di ganache ;) Per la sac a poche, per me è stato sempre un dramma finchè ho trovato i sacchetti usa e getta, molto più maneggevoli!
    Per ogni dubbio e consiglio siamo qua, tu lo sai...
    Bacioni
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, ormai lo so che i tuoi consigli sono sempre straordinari

      Elimina
  53. Oh mamma, quel 9 novembre sono stata troppo impegnata a pensare al compleanno di mio marito per riuscire a passare di qua e mi sono persa questa incredibile meraviglia. Ho una ricetta molto simile, ma al posto del latte c'è lo yogurt greco ed il cocco è in quantità maggiore. E poi invece del cioccolato (che mi sembra divino) il dolce è spolverato con zucchero alla cannella. Mi hai fatto venire una voglia di prepararlo domani, per il compleanno di mia mamma, che ama il cioccolato ma non i dolci troppo elaborati. Foto da sturbo!
    Un abbraccio carissima, Pat

    RispondiElimina
  54. Ho preparato questa torta in occasione della recita all'asilo: figurone!
    Grazie Sabina

    RispondiElimina