giovedì 11 ottobre 2012

Pannocchie arrostite aromatizzate all'aglio

Buongiorno cari amici,
qui il tempo vola che è una meraviglia, in men che non si dica ci troviamo già a metà ottobre.
Questa mattina sono uscita di casa molto presto per andare a comperare il pane, fuori era ancora buio e mi ha fatto una certa impressione, quello che non mi piace dell'autunno è proprio l'accorciarsi delle giornate.
Quando mi sentite parlare del tempo e lamentarmi delle stagioni significa che non ho nulla in particolare da raccontarvi, tutto fila liscio per fortuna, anche Elsa sta molto meglio e sembra più lucida del solito.
Oggi pannocchie. Prima di tutto mi piacciono moltissimo, ma le ho comperate fresche pensando alle foto, immaginavo queste belle pannocchie gialle sullo sfondo nero. A me il risultato piace molto e a voi???


















Normalmente compero le pannocchie già precotte, quelle che si trovano sottovuoto nella confezione trasparente, è difficile trovarle fresche.
Mi sono sempre piaciute fin da bambina, mi piace sopratutto il modo di mangiarle: con le mani, senza coltello e forchetta. Mi infastidisco quando al ristorante le servono come contorno tagliate a fettine.








































Per preparare queste pannocchie è scoppiato quasi un incendio in casa, non fate come me.
Sempre immaginando le foto non ho voluto tagliare le foglie e sotto il grill hanno preso fuoco, per fortuna me ne sono accorta subito.








































Ingredienti x 2 persone:
2 pannocchie fresche
50 g di burro
1 spicchio d'aglio
sale e pepe

Pulite bene le pannocchie togliendo la barba e le foglie, lavatele sotto l'acqua corrente.
Fatele bollire in acqua non salata per circa 20-25 minuti finchè diventano tenere.
In un pentolino fate sciogliere il burro con lo spicchio d'aglio tritato bene, aggiungete pepe e sale e mescolate.
Sistemate le pannocchie sulla teglia del forno, spennellatele bene con il burro aromatizzato e fatele dorare sotto il grill girandole spesso e cospargendole spesso di burro.
Servitele calde.

















Se comperate quelle precotte vi basterà dorarle sotto il grill oppure potete farle al cartoccio sempre irrorandole di burro all'aglio e lasciandole cuocere nel forno a 200°-225° per 20 minuti circa.








































Buona giornata a tutti!
Baci
Sabina

40 commenti:

  1. Sabina sono venute splendide queste immagini :-) ma occhio che non vale la pena dar fuoco alla casa hahahhaha mi hai fatto prendere uno spavento! Anche a me piacciono tanto fatte così e di solito le accompagno con qualche salsina. Baiconi cara, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Se penso a come vola il tempo e che fra un paio di mesi siamo già alla fine dell'anno mi prende male!!!
    Che visione queste pannocchie arrosto. Da bambina erano un appunamento fisso a fine agosto quando si facevano dal nonno le conserve di pomodoro. Si arrostivano sulla brace la sera e ne andavo pazza. Che nostalgia e che voglia...Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me prende male lo scorrere così veloce del tempo
      che bello questo tuo ricordo con le pannocchie del nonno
      un bacione

      Elimina
  3. hahahaha....ti rendi conto???? dare fuoco alla casa per due foto.....per non parlare di tutto il fumo nero......sono proprio scema
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Dolce Sabi.. non sai che piacere questo post. Io le gustavo arrostite nella carta stagnola sulla brace, da piccolina, pennellate di burro. Da allora non le ho più mangiate. Volevo rifarle, dato che a Isi piacciono da morire.. ma la volta che le ho prese fresche dal contadino non mi cuocevano mai! Con la tua ricetta sarà un successo.. mangiarle con le mani è una soddisfazione estrema, oltre che divertentissimo. Sul tempo che passa veloce sorvolo.. sono in crisi da qualche giorno per questo e il buio, associato al freddo.. non mi mette certo di ottimo umore. Una stupenda giornata, che sia lunga e piena di luce. Un bacione a te ed Elsa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo provarle anche io nella stagnola....dai cerchiamo di farcela passare bene anche questa stagione.....dai con il buio è più bello stare a lume di candela e gustare certi piatti
      un bacione

      Elimina
  5. Buongiorno Sabina.
    Non sai quanti ricordi mi hai fatto venire in mente con queste pannocchie. Non ne vedo di "vere" da un secolo.
    Non le ho mai provate col burro all'aglio, ma mi sembra un'ottima idea visto che lo adoro.
    Sono contenta di sapere che la cucciola sta bene. Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pannocchia non fa parte dei miei ricordi....anche perchè qui da me più che campi di mele non ci sono........ho iniziato a mangiarle perchè mi ingolosivano vedendole in qualche film
      un bacione

      Elimina
  6. mmm che buone...io adoro le pannocchie così! Le faccio spesso anch'io...brava Sabi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ale, anche tu con l'aglio???? mi piace troppo il profumo che sprigiona l'aglio nel burro
      baci

      Elimina
  7. Buonissime! Ho dei ricordi da bambina, quando vedevo che in alcuni cartoni animati mangiavano le pannocchie...mi veniva una voglia!!!! Ahaha!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche tu ricordi di bambina.......anche a me facevo voglia vedendole in qualche film

      Elimina
  8. Tesoro mio, nella vita non si può aver sempre qualcosa da raccontare :) Anche a me dell'autunno e dell'inverno non piace che le giornate si accorciano..ho come la sensazione che il tempo passi più velocemente senza lasciarmi l'opportunità di fare tutto ciò che vorrei.
    Le tue pannocchie sono buonissime, oltre che bellissime :)
    Ti abbraccio e ti auguro una buonissima giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si da ci abitueremo come sempre anche alle giornate più corte.....
      un bacione

      Elimina
  9. Adoro le pannocchie!!! Non le ho mai provate aromatizzate all'aglio, mi hai incuriosito! :) Le foto sono splendide! Un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con il burro all'aglio per me acquistano il 100% poi gusti son gusti
      un bacione e grazie

      Elimina
  10. Sabi, che buone le pannocchie!
    Io di solito le acquisto precotte (per fare meno fatica..), sono quelle cose che DEVI assolutamente mangiare senza posate, con le mani, ungendosi le guance fino alle orecchie per addentarle, fantastico...
    Io non ho parole per le foto...il tavolo nero decapato è bellissimo e sta benissimo con le pannocchie e tutto il resto..anche con le foglie bruciate!
    Sei davvero brava!
    Baci, Roberta
    http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le foglie bruciate giuro che non le ho fatte apposta.......grazie per avermi fatto notare che in fondo non stanno neanche male
      un bacione

      Elimina
  11. Ciao Sabina! Sono molto contenta che Elsa stia meglio, Nocs invece sono 4 giorni che non mangia le sue crocchette o se le mangia proprio di sforzo avanzandone più della metà. Se gli diamo qualcosa dalla tavola lo ingurgita in un secondo ma non capisco perche non vuol mangiare. Mah... sembra stia bene, è arzillo, non capisco! Forse fa i capricci! Stanotte ha vomitato poi... uff, sono come figli i nostri amici a 4 zampe!
    Mi hai fatto venire un' incredibile voglia di pannocchie, le adoro ma non le faccio mai! Oggi vado a cercarle a supermercato e preparo la tua gustossima ricetta! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche Elsa non ha mai mangiato volentieri le crocchette, lei mangia sempre tutto....anche arance, cipolle e aglio, ma le crocchette non gli sono mai piaciute e così ho smesso di dargliele.
      hanno anche loro i loro gusti in fatto di cibo
      un bacione

      Elimina
  12. Ciao Sabina è bello sapere che Elsa sta meglio, anche tu quindi ti sarai rasserenata e questa è una bellissima notizia. Belle le tue pannocchie, le tue foto fantastiche le rendono ancora più appetitose. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando elsa sta bene sto bene anche io.....è la mia bambina
      un bacione

      Elimina
  13. Ciao cara Sabina sono felice di sentirti piu' serena, ma lo sai che qui dietro casa mia ho un bel campo di pannocchie?! quasi quasi vado a prendermene due:-)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che belli i campi di pannocchie......da noi si trovano difficilmente
      un bacione e fatti una bella scorpacciata di pannocchie :)

      Elimina
  14. Ahh tu le hai dovute comperare :-))) Non hai fatto razzia nei campi come me :-))) La prossima volte le provo con l'aggiunta dell'aglio che di sicuro il sapore ci guadagna! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da noi ci sono solo campi di mele......se vogliamo le pannocchie dobbiamo pagarcele profumatamente.....a dir la verità ci fanno pagare anche le mele profumatamente, ma sorvoliamo
      provale con l'aglio se ti piace poi mi fai sapere
      un bacione

      Elimina
  15. Che foto meravigliose e mi piace molto anche la ricetta, le ho mangiate qualche volta, perchè, come dici tu è molto divertente, ma non le ho mai cucinate. Proverò i tuoi consigli (qui ogni tanto dal fruttivendolo le trovo. Grazie e ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è proprio divertente mangiarle, mettono l'allegria in tavola
      un bacione

      Elimina
  16. Le pannocchie le adoro anch'io, come vorrei addentarne una adesso!...le tue foto mi hanno fatto venire una voglia matta! Ciao!

    RispondiElimina
  17. Ahahah ma che combini!Eh le solite fisse da foodblogger e quasi non incendi la casa!!Ma che meraviglia però,hai ragione sono un incanto queste foto e non sai che voglia di addentarne una,anche se poi si infilano tutti chicchetti nei denti!Un bacione carissima,è un piacere ascoltarti anche del tempo!!

    RispondiElimina
  18. Eccole le tue pannocchie cara Sabina...bella l'idea quella di passarle poi in forno...la prossima volta le faccio anch'io così!!!!!!!!!!!!
    e siiiiiii Le foto sono bellissime!!!!!!!!!!!!
    Un bacione

    PS
    Sono contenta che Tutto fili liscio...ogni tanto ci vuole...

    RispondiElimina
  19. adoro le pannocchie come te, mi piacciono tanto, ho imparato a mangiarle quando ero in Irlanda e da allora ho portato con me questa abitudine...non ho mai provato quelle fresche però...qui da me ci sono i campi di pannocchie e mi piace prendere e tenere come decorazione!

    RispondiElimina
  20. le foto sono venute benissimo, quindi è valsa la pena "appiccare l'incendio!" :-)
    In questo periodo che è possibile farle fresche è davvero una goduria.
    Ciao
    Alice

    RispondiElimina
  21. Che bontà Sabi, e che foto meravigliose!:)

    RispondiElimina
  22. ecco, anche io la cosa che proprio odio dell'inverno è il buio.. che faccia pure freddo ma almeno lasciateci la luce!!! pensa che le pannocchie così mi hanno sempre ispirato un sacco ma non le ho mai mangiate, da me effettivamente si trovano solo quelle precotte!! le foto sono veramente belle, son contenta che Elsa stia meglio!!!

    RispondiElimina
  23. Caspita, anche questa ricettina che delizia.
    Non le ho mai preparate da fresche e mi piace tantissimo come contorno con questo tuo bel condimento! Brava tesoro per l'idea e per le belle foto!
    Un bacioooo

    RispondiElimina
  24. Ciao, le foto rendono tantissimo l'idea del sapore e del profumo!
    Tiziana

    RispondiElimina
  25. Una bell'idea cuocerle nel forno sotto il grill. Le ho mangiate cotte sulla brace, ma anche bollite quando mio papà li portava dalla campagna. Una guduria!

    RispondiElimina